Rhinoceros e 3D Printing

Il corso affronta tecniche di modellazione solida di superfici adatte alla creazione di forme geometriche ed organiche, con applicazioni per design e architettura.

Il tutto nell’ottica di generare modelli 3D ottimizzati per i processi di stampa 3D (additivi e con fresa)

Sono previste inoltre lezioni dedicate alla presentazione del progetto attraverso la creazione di tavole illustrate per la stampa e la realizzazione di rendering fotorealistici con V-Ray.

Applicazioni per designer, makers ed architetti

CONTENUTI

Introduzione: Ambiente di lavoro e sua configurazione

Strumenti di supporto alla modellazione: strumenti di precisione e di aiuto al disegno, griglia, snap modalità planare, modalità elevatore, strumenti di misura.

Creazione e modifica di superfici: Le superfici nurbs, polisuperfici ed i solidi; le primitive solide, creazione di solidi e superfici per estrusione e rivoluzione, per sweep e per loft, operazioni booleane, sezione e tranciatura di solidi, raccordi e smussi, deformatori UDT

Ottimizzazione per la stampa 3D, i formati STL e OBJ e la loro ottimizzazione
Slicing dei modelli e simulazione del processo di stampa con processore per uscita in formato  Gcode ( es. CURA); la stampa 3D – rassegna delle tecnologie disponibili

Messa in tavola dei progetti : uso di layout e strumenti di annotazione grafica; conversione del modello 3D in disegno, dettagli costruttivi

Rendering con V-Ray:  illuminazione diretta ed indiretta, tipologie di sorgenti luminose, creazione e modifica di materiali, opzioni di rendering, ottimizzazione del calcolo e salvataggio delle immagini

Esercitazioni applicate : Product design, meccanica e architettura

DURATA

50 ore

FASCIA ORARIA

Serale (18:30 – 22:00)

FREQUENZA

Lunedì – Giovedì

PERIODO

Maggio – Giugno

CERTIFICAZIONE

Attestato di Frequenza e Profitto

COSTO

187 €